Forum Nuova Solaria

Lettura e Letteratura | Altre Arti => GdL - Gruppi di Lettura => Topic aperto da: Just a little girl - 03 Giugno 2015, 12:31:43

Titolo: Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 03 Giugno 2015, 12:31:43
(http://www.parodos.it/anapliromatica/art/celebrates/ConradJ_CuoreDiTenebra.jpg)[justify=]Cuore di tenebra (Heart of Darkness) è un romanzo breve di Joseph Conrad. Fu pubblicato nel 1902, anche se apparve inizialmente nel Blackwood's Magazine nel 1899 diviso in tre episodi. Viene considerato uno dei più importanti classici della lettura del XX secolo.

Quest'opera di Conrad va considerata più come un romanzo che un lungo racconto. Essa, in ogni caso, è fortemente rappresentativa dello stile dell'autore e delle sue suggestioni. La giungla selvaggia pare animarsi intorno al lettore, con i suoi fruscii e il suo tenebroso mistero. La figura di Kurtz, in particolare, ha un potere ipnotico e magico, che talvolta si stempera in un senso tragico di pietà. Le storie che si incontrano in Cuore di tenebra si rifanno al viaggio compiuto nel 1890 da Conrad a bordo del vaporetto Roi des Belges lungo il fiume Congo, nel cuore dell'Africa. Anche i personaggi che popolano questo libro sono ritratti di figure realmente esistite e incontrate dall'autore in tale occasione. È probabile che lo stesso Kurtz si ispiri a un agente della Compagnia di nome Klein, morto sul vaporetto. Sicuramente, però, molti altri avventurieri sono confluiti nel personaggio rendendolo, nella mente di Conrad, più complesso, inquietante e geniale dell'originale.[/justify]
[/tr][/table]


[justify=]Joseph Conrad, nato Józef Teodor Nałęcz Konrad Korzeniowski (Berdyčiv, 3 dicembre 1857 – Bishopsbourne, 3 agosto 1924), è stato uno scrittore polacco naturalizzato britannico.
Considerato uno dei più importanti scrittori moderni in lingua inglese, Conrad è stato capace, grazie ad un ricchissimo linguaggio (nonostante l'inglese fosse soltanto la sua terza lingua, dopo quella polacca e quella francese), di ricreare in maniera magistrale atmosfere esotiche e riflettere i dubbi dell'animo umano nel confronto con terre selvagge. È universalmente riconosciuto come uno dei grandi maestri della prosa.
Sebbene molte delle sue opere siano pervase di non pochi elementi di ispirazione romantica, è considerato soprattutto come un importante precursore della letteratura modernista.[/justify]
[td](http://bloggersinthecity.altervista.org/wp-content/uploads/2014/03/Joseph-Conrad.jpg)[/td][/tr][/table]
[justify=]Il suo originale stile narrativo e i suoi anti-eroici personaggi hanno influenzato molti scrittori, tra cui Ernest Hemingway, David Herbert Lawrence, Graham Greene, William S. Burroughs, Joseph Heller, V.S. Naipaul e John Maxwell Coetzee. Ha ispirato inoltre diversi film, tra cui Lord Jim e Apocalypse Now (tratto dal suo Cuore di tenebra).
Mentre l'Impero Britannico raggiungeva il suo apice, Conrad sfruttò la sua esperienza prima nella marina francese e, successivamente, in quella britannica per scrivere romanzi e racconti che riflettono aspetti di un impero "globale" e, allo stesso tempo, esplorano gli abissi della mente umana.[/justify]

BUONA LETTURA!

Partecipanti:

- Just a little girl
- Sol Weintraub
- Sauro
- Gargaros
- Albertine

Commenti:

Capitolo I

- Just a little girl (http://forum.nuovasolaria.net/index.php?topic=898.msg13352#msg13352)
- Gargaros (http://forum.nuovasolaria.net/index.php?topic=898.msg14453#msg14453)
- Sauro (http://forum.nuovasolaria.net/index.php?topic=898.msg14722#msg14722)

Capitolo II

- Gargaros (http://forum.nuovasolaria.net/index.php?topic=898.msg16202#msg16202)
- Just a little girl (http://forum.nuovasolaria.net/index.php?topic=898.msg16239#msg16239)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl
Inserito da: Just a little girl - 03 Giugno 2015, 12:34:17
Visto che il libro si divide in tre capitoli, propongo di fare tre appuntamenti. E di iniziare da oggi fino al 10 per il primo capitolo, va bene? Troppo lungo o troppo corto come tempo?
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl
Inserito da: Gargaros - 03 Giugno 2015, 13:35:08
Fate vobis  :sisi:
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl
Inserito da: Albertine - 04 Giugno 2015, 00:19:03
Se si facesse il 15?
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl
Inserito da: Sauro - 04 Giugno 2015, 00:36:20
Eccomi, scusate il ritardo... in questi giorni sono stato un po' indaffarato... per quanto riguarda la prima "tappa" non ho problemi per il dieci, ma se qualcuno ne ha, va benissimo aspettare: non si lasciano indietro i compagni.  :chen:
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl
Inserito da: Just a little girl - 04 Giugno 2015, 08:03:55
Se si facesse il 15?

Va bene :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Gargaros - 04 Giugno 2015, 15:55:56
Arrivato poco fa. Comincio.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Sauro - 04 Giugno 2015, 16:32:37
mi l'è pront!
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Just a little girl - 05 Giugno 2015, 20:08:45
Ho finito prima il primo capitolo:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Gargaros - 13 Giugno 2015, 16:49:45
A che punto siete?

Come Little, pure io ho finito (tempo fa) il primo capitolo.

Che dire? Per me è un romanzo naturalistico-antropologico. Il cuore di teneba è
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Certe descrizioni sembano fin troppo chiare nel dare questa chiave di lettura...

Ottima scrittura, anche se non apprezzo l'uso che fa Conrad dei trattini e delle virgolette. Se fossi stato nel suo tempo, gli avrei tirato le recchie e rimbrottato a dovere  :patpat: Comunque, sono inezie. Quello che colpisce, come ha detto Just, sono le descrizioni. Questo è stile dei migliori. Le descrizioni più stupefacenti secondo me sono quelle dei personaggi, del direttore
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
fra tutti.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Just a little girl - 14 Giugno 2015, 00:36:53
A che punto siete?

Come Little, pure io ho finito (tempo fa) il primo capitolo.

Che dire? Per me è un romanzo naturalistico-antropologico. Il cuore di teneba è
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Certe descrizioni sembano fin troppo chiare nel dare questa chiave di lettura...

Ottima scrittura, anche se non apprezzo l'uso che fa Conrad dei trattini e delle virgolette. Se fossi stato nel suo tempo, gli avrei tirato le recchie e rimbrottato a dovere  :patpat: Comunque, sono inezie. Quello che colpisce, come ha detto Just, sono le descrizioni. Questo è stile dei migliori. Le descrizioni più stupefacenti secondo me sono quelle dei personaggi, del direttore
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
fra tutti.

A me ha colpito quando descrive
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Sauro - 14 Giugno 2015, 01:16:07
Non vi tenete proprio, voi due, eh?
Io l'ho finito la settimana scorsa e ora sto rileggendo di nuovo il primo capitolo... aspettavo ci fossimo tutti per iniziare a parlarne  :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Sol Weintraub - 14 Giugno 2015, 11:37:58
Ci siamo anche Arianna e io.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Just a little girl - 14 Giugno 2015, 19:39:09
Quindi commentate il primo capitolo o commentate alla fine di tutto? Visto che tutti abbiamo completato almeno il primo si parte col secondo? Si legge direttamente anche il terzo?  :uhm:
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Sauro - 14 Giugno 2015, 22:11:03
Qualche "impressione" sul primo capitolo

Mi ha colpito, per prima cosa (in realtà già lo sapevo, ma ero da due anni senza leggere classici; un po' ci si dimentica), a livello molto generale, come in casi come questo, non facciamo fatica ad apprezzare un racconto di ambientazione realistica ma, nel contenuto, piuttosto improbabile: per quanti alcolisti abbia frequentato, non ne ho mai conosciuto uno capace di una tirata del genere, e che tirata! Figurarsi che presi dal racconto, si perdono pure la marea e dimenticano di salpare. Quel tizio/narratore secondario è un genio del teatro. Ma si tratta di una situazione letteraria e la accettiamo in quanto tale. Però noto che, in generale, quando si legge qualche romanzo attuale si fa più fatica ad accettarle.

C'è da dire però che il narratore secondario non è una persona comune. Il narratore pricipale, già nella primissima parte, con la stessa tecnica adottata poi da Marlow nella presentazione di Kurtz, accentra l'attenzione sul personaggio in maniera allusiva, filtrandolo attraverso la sua reputazione, ma senza dirci niente di reale. Quanto c'è da sapere su Marlow, lo sapremo direttamente dalla sua voce.

Quest'argomento si potrebbe ampliare a lettura più avanzata. Stesso discorso vale per un'altra simmetria, la parte in cui Conrad mette le cose in chiaro su ciò che intende per "cuore di tenebra" ed esplicita subito il parallelo tra la colonizzazione inglese e quella romana sull'inghilterra, fornendo come premessa del romanzo due chiavi di lettura importanti.

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Ci sarebbe poi molto da discutere su molte singole frasi, ambigue, in cui è difficile capire se ciò che conta per Conrad sia il significato letterale, l'impressione della frase in sé, la citazione o che altro.

A proposito di citazioni, mi pare che il nome "Marlow" sia stato adottato in riferimento al commediografo inglese contemporaneo di Shakespeare, su cui ha scritto una biografia romanzata Anthony Burgess: "Un Cadavere a Depford". Qualcuno ne sa qualcosa?

Riguardo al metodo, Little, io proporrei di darci un appuntamento per il secondo capitolo, e fino ad allora parlare di questo.


Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Just a little girl - 14 Giugno 2015, 22:16:51
Verissimo sulle descrizioni allusine, di Kurtz infatti non si sa niente ma ti stuzzicano la curiosità! Io la trovo ottima come cosa!

Per la seconda data propongo il 22 giugno come termine per il capitolo 2  :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - primo capitolo scadenza 15/06
Inserito da: Sauro - 14 Giugno 2015, 22:30:31
Verissimo sulle descrizioni allusine, di Kurtz infatti non si sa niente ma ti stuzzicano la curiosità! Io la trovo ottima come cosa!

Per la seconda data propongo il 22 giugno come termine per il capitolo 2  :)

Per me va benissimo... e

... a sproposito, che ne pensate della differenza che fa il narratore tra i metodi e le intenzioni dei romani e quelli degli inglesi? Predoni i primi e colonizzatori i secondi... non mi convince, dei semplici predoni che lasciano la propria impronta culturale sull'inghilterra per qualche migliaio di anni? Conrad, persona colta, non ignorava certo la storia: che lo abbia fatto invece proprio per prendere le distanze dalla voce narrante?
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Sol Weintraub - 14 Giugno 2015, 22:38:43
Io sono di nuovo in caserma, quindi ho poco tempo. Il 22 è un po' troppo presto.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Just a little girl - 14 Giugno 2015, 22:47:57
Io sono di nuovo in caserma, quindi ho poco tempo. Il 22 è un po' troppo presto.

Dimmi pure una data che può andarti bene :)

Sauro io penso che l'abbia fatto per prendere le distanze, ma potrei sbagliare :uhm:
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Sauro - 14 Giugno 2015, 22:56:25
Dimmi pure una data che può andarti bene :)

Sauro io penso che l'abbia fatto per prendere le distanze, ma potrei sbagliare :uhm:

Io mi sono fatto un idea... (o un viaggio? Ditemi voi :asd:) Credo che Conrad non voglia essere identificato col narratore primario, perché è invece nel secondario che riversa il suo pensiero, è lui stesso che è stato affascinato dalla figura di Kurtz  al punto da doverla mettere in scena.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Sol Weintraub - 15 Giugno 2015, 01:31:17
Dimmi pure una data che può andarti bene :)
Direi il 28. Purtroppo quando sono operativo ho praticamente tempo libero pari a zero.
Al più presto le mie impressioni sul primo capitolo.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Just a little girl - 15 Giugno 2015, 06:28:19
Non preoccuparti Sol, non c'è fretta!
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: barabba - 18 Giugno 2015, 15:11:33
Charles Marlow è l'alter ego di Conrad. Come narratore onnisciente lo trovate, oltre che in Cuore di Tenebra, nel suo capolavoro, Lord Jim. Ma anche in Gioventù e Chance. Il nome Marlow è ispirato a Cristopher Marlowe, noto commediografo del periodo elisabettiano. Il padre di Conrad era un discreto poeta e traduttore dall'inglese al polacco delle opere di Shakespeare. Forse lo spunto del nome viene dalla sua infanzia.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Sauro - 18 Giugno 2015, 15:54:13
Charles Marlow è l'alter ego di Conrad. Come narratore onnisciente lo trovate, oltre che in Cuore di Tenebra, nel suo capolavoro, Lord Jim. Ma anche in Gioventù e Chance. Il nome Marlow è ispirato a Cristopher Marlowe, noto commediografo del periodo elisabettiano. Il padre di Conrad era un discreto poeta e traduttore dall'inglese al polacco delle opere di Shakespeare. Forse lo spunto del nome viene dalla sua infanzia.

Grazie per le informazioni, barabba, mi pareva che Marlow fosse riferito a quel Marlowe, ma non ne ero certo.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Gargaros - 22 Giugno 2015, 02:07:47
Finito il secondo capitolo.

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler


@Sauro
La narrativa ottocentesca era fatta così. Ancora nei primi del 900 troviamo una tecnica narrativa simile. Guarda anche Il giro di vite di James. Era una tecnica che funzionava in quel periodo, ma oggi ti stroncano se solo un personaggio accrocchia una frase di dieci righe :asd:

Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 22/06
Inserito da: Just a little girl - 22 Giugno 2015, 13:07:07
Letto anch'io:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Sauro - 22 Giugno 2015, 23:14:16
@ Garga

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Sauro - 22 Giugno 2015, 23:18:17
@ Little

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Just a little girl - 22 Giugno 2015, 23:21:01
@ Little

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Spoiler - 27 Giugno 2015, 11:04:25
Io mi sono fatto un idea... (o un viaggio? Ditemi voi :asd:) Credo che Conrad non voglia essere identificato col narratore primario, perché è invece nel secondario che riversa il suo pensiero, è lui stesso che è stato affascinato dalla figura di Kurtz  al punto da doverla mettere in scena.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Just a little girl - 30 Giugno 2015, 17:57:21
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Molto interessante!

Ragazzi a che punto siete? :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Sauro - 30 Giugno 2015, 20:22:57
Molto interessante!

Ragazzi a che punto siete? :)

Son qua, son qua... Little, credi davvero che i negri siano visti con inferiorità? Io ho notato, invece, una sorta di invidia per il loro essere legati al Cuore della tenebra. Quelli che Marlow tratta peggio, secondo me, sono i negri semi-civilizzati.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Just a little girl - 30 Giugno 2015, 20:28:58
Son qua, son qua... Little, credi davvero che i negri siano visti con inferiorità? Io ho notato, invece, una sorta di invidia per il loro essere legati al Cuore della tenebra. Quelli che Marlow tratta peggio, secondo me, sono i negri semi-civilizzati.

 :uhm: ma vengono visti quasi come dei cavernicoli (non ricordo le parole precise) e mi ha un po' preso male, ok che in quel periodo era così, ma forse ci va giu parecchio pesante.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Sauro - 30 Giugno 2015, 20:45:38
:uhm: ma vengono visti quasi come dei cavernicoli (non ricordo le parole precise) e mi ha un po' preso male, ok che in quel periodo era così, ma forse ci va giu parecchio pesante.

Credo che nel vederli come cavernicoli non sbagli di molto (almeno per quanto concerne certe etnie). Tutte le popolazioni che non sono state toccate direttamente dalle grandi civiltà colonizzatrici (sia la nostra, ma anche quella cinese o, in America, le civiltà precolombiane), sono rimaste all'età della pietra o del bronzo fino a quando non sono stati costretti a "civilizzarsi".
Poi, al tuo posto, non parlerei con tanto sprezzo delle società preistoriche. Se ci pensi, spesso si dice: tale frutto è originario del medio oriente, o addirittura dall'estremo oriente, ed è stato introdotto da noi diecimila anni fa. Altro esempio, ossidiana lavorata proveniente dall'Italia, è stata ritrovata presso siti archeologici di tutta l'Europa, e perfino in Afganistan. Tra i "cavernicoli" in realtà esisteva già una forma di commercio globalizzata, seppure molto lenta, e le tracce artistiche che ci hanno lasciato, sono tutt'altro che disprezzabili.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Just a little girl - 30 Giugno 2015, 20:50:47
Credo che nel vederli come cavernicoli non sbagli di molto (almeno per quanto concerne certe etnie). Tutte le popolazioni che non sono state toccate direttamente dalle grandi civiltà colonizzatrici (sia la nostra, ma anche quella cinese o, in America, le civiltà precolombiane), sono rimaste all'età della pietra o del bronzo fino a quando non sono stati costretti a "civilizzarsi".
Poi, al tuo posto, non parlerei con tanto sprezzo delle società preistoriche. Se ci pensi, spesso si dice: tale frutto è originario del medio oriente, o addirittura dall'estremo oriente, ed è stato introdotto da noi diecimila anni fa. Altro esempio, ossidiana lavorata proveniente dall'Italia, è stata ritrovata presso siti archeologici di tutta l'Europa, e perfino in Afganistan. Tra i "cavernicoli" in realtà esisteva già una forma di commercio globalizzata, seppure molto lenta, e le tracce artistiche che ci hanno lasciato, sono tutt'altro che disprezzabili.

Non disprezzo la società preistoriche, assolutamente. Ma quel commento, che valorizzava ancor più la diversità fra loro e  Marlow non mi è piaciuto. Però ci sta bene, anche se mi sembrano dalle descrizioni furbi e avanti anche se si spaventano con un fischio del battello. Alla fine quel che non conosciuamo spesso ci spaventa.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Sol Weintraub - 30 Giugno 2015, 23:13:00
Io ci sono (Arianna è via per lavoro, quindi mi sa che dovremmo proseguire senza di lei). Mi riservo però di commentare tutto a romanzo finito, in maniera da dare una visione globale dell'opera.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Just a little girl - 30 Giugno 2015, 23:17:53
Io ci sono (Arianna è via per lavoro, quindi mi sa che dovremmo proseguire senza di lei). Mi riservo però di commentare tutto a romanzo finito, in maniera da dare una visione globale dell'opera.

Allora completiamo l'ultimo capitolo e commentiamo tutto :)

Arianna, se quando torna ha voglia di finirlo può venire a commentare, vorrei sapere anche il suo parere :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - secondo capitolo scadenza 28/06
Inserito da: Sol Weintraub - 30 Giugno 2015, 23:22:08
Grazie Debora, le farà di sicuro piacere saperlo.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 02 Luglio 2015, 23:58:28
Libro finito  :tragik:
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Gargaros - 03 Luglio 2015, 00:05:57
Pure io lo finei.

Aspetto chi ritarda. Prendetevela comoda, perché ho lasciato il libro a chilometri di distanza e senza le note scritte a penna non saprei che dire  :rJjoqET:
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Spoiler - 05 Luglio 2015, 15:35:52
Son qua, son qua... Little, credi davvero che i negri siano visti con inferiorità? Io ho notato, invece, una sorta di invidia per il loro essere legati al Cuore della tenebra. Quelli che Marlow tratta peggio, secondo me, sono i negri semi-civilizzati.


Ho letto un documento in cui un (indiano?africano?) denunciava Conrad come razzista, almeno in Heart of Darkness, proprio per il modo in cui parlava dei congalesi
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 05 Luglio 2015, 18:17:40
Ho letto un documento in cui un (indiano?africano?) denunciava Conrad come razzista, almeno in Heart of Darkness, proprio per il modo in cui parlava dei congalesi

Da un lato gli do ragione, ma prima di denunciare bisogno vedere per bene il tutto e tipo a me da fastidio, ma con l'ambientazione e il periodo storico ci sta quel linguaggio perchè era veramente così.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 08 Luglio 2015, 20:32:30
Commento finale:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Gargaros - 08 Luglio 2015, 22:42:49
Io voglio dire sono che mi piace quello che dice delle donne. Non è misogino, non è antifemminista, anzi. Conrad sembra vedere l'universo femminile come se fosse qualcosa di salvifico e come tale non deve essere incrinato da quello maschile. Il romanzo è stao tacciato di misoginia... ma è stata un'accusa ingiusta.

La terza parte l'ho trovata comunque troppo vaga. Mi sa che biogna lòeggerlo tre o quattro volte per capire dove voglia andare a parare...
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 09 Luglio 2015, 06:39:34
Io voglio dire sono che mi piace quello che dice delle donne. Non è misogino, non è antifemminista, anzi. Conrad sembra vedere l'universo femminile come se fosse qualcosa di salvifico e come tale non deve essere incrinato da quello maschile. Il romanzo è stao tacciato di misoginia... ma è stata un'accusa ingiusta.

La terza parte l'ho trovata comunque troppo vaga. Mi sa che biogna lòeggerlo tre o quattro volte per capire dove voglia andare a parare...

Mi trovo davvero d'accordo!
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Per il terzo capitolo tutto sommato credo che sia stato abbastanza chiaro per me.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Sauro - 09 Luglio 2015, 15:03:56
Mi trovo davvero d'accordo!
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Per il terzo capitolo tutto sommato credo che sia stato abbastanza chiaro per me.

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: barabba - 09 Luglio 2015, 15:45:36
Non ho partecipato alla lettura, ma ho letto Cuore di Tenebra alcune volte e amo Conrad, del quale ho letto quasi tutto.
Io credo che Cuore di Tenebra sia un romanzo metaforico. Conrad non era un razzista, non ve n'è traccia nelle altre sue opere. Anzi i bianchi sono spesso visti come il male assoluto, nichilisti senza via d'uscita.  E di sicuro non voleva parlare del dominio belga in Congo. Non voleva parlare di bianchi  e neri. Cuore di Tenebra è la metafora della vita, che come un fiume si percorre dall'ampio mare verso l'interno, popolato di insidie e di pericoli dietro ogni ansa, preda dei barbari costantemente in caccia e che percorrono una giungla ostile ma indifferente per le sorti dell'umanità. E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz. E la salvezza forse risiede nelle donne, come ha ricordato Garg, depositarie può darsi della sintesi tra emozioni e razionalità.
Perdonate l'intrusione.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 09 Luglio 2015, 17:14:02
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Anche a me ha dato questa sensazione!


Non ho partecipato alla lettura, ma ho letto Cuore di Tenebra alcune volte e amo Conrad, del quale ho letto quasi tutto.
Io credo che Cuore di Tenebra sia un romanzo metaforico. Conrad non era un razzista, non ve n'è traccia nelle altre sue opere. Anzi i bianchi sono spesso visti come il male assoluto, nichilisti senza via d'uscita.  E di sicuro non voleva parlare del dominio belga in Congo. Non voleva parlare di bianchi  e neri. Cuore di Tenebra è la metafora della vita, che come un fiume si percorre dall'ampio mare verso l'interno, popolato di insidie e di pericoli dietro ogni ansa, preda dei barbari costantemente in caccia e che percorrono una giungla ostile ma indifferente per le sorti dell'umanità. E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz. E la salvezza forse risiede nelle donne, come ha ricordato Garg, depositarie può darsi della sintesi tra emozioni e razionalità.
Perdonate l'intrusione.

Sei il benvenuto! Tutti possono commentare se lo hanno letto :)

Per me è la prima volta che leggo qualcosa di questo autore, e non ho colto la visione di un viaggio interno. Forse come dice Gargaros bisogna leggerlo più volte :) Però è molto interessante e ripensando bene alla storia, agli avvenimenti e soprattutto ai due personaggi ora ci rivedo come tutto può essere un viaggio dentro di noi che un viaggio vero e proprio. Ma senza qualcuno che l'avesse detto non credo che ci sarei arrivata o almeno non con una sola lettura, quindi grazie :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: barabba - 09 Luglio 2015, 21:33:15
Le opere di Conrad non sono semplicemente dei romanzi di mare o di avventura, ma hanno connotazioni più profonde.  Prendi Lord Jim, o Sotto gli occhi dell'Occidente. Per non parlare di Nostromo o La linea d'ombra, un romanzo breve, come Cuore di Tenebra, potentemente metaforico.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 09 Luglio 2015, 21:35:33
Le opere di Conrad non sono semplicemente dei romanzi di mare o di avventura, ma hanno connotazioni più profonde.  Prendi Lord Jim, o Sotto gli occhi dell'Occidente. Per non parlare di Nostromo o La linea d'ombra, un romanzo breve, come Cuore di Tenebra, potentemente metaforico.

Non ne avevo proprio idea, questi titoli me li segno e vedo di recuperarli!
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Sauro - 10 Luglio 2015, 22:47:41
Non ho partecipato alla lettura, ma ho letto Cuore di Tenebra alcune volte e amo Conrad, del quale ho letto quasi tutto.
Io credo che Cuore di Tenebra sia un romanzo metaforico. Conrad non era un razzista, non ve n'è traccia nelle altre sue opere. Anzi i bianchi sono spesso visti come il male assoluto, nichilisti senza via d'uscita.  E di sicuro non voleva parlare del dominio belga in Congo. Non voleva parlare di bianchi  e neri. Cuore di Tenebra è la metafora della vita, che come un fiume si percorre dall'ampio mare verso l'interno, popolato di insidie e di pericoli dietro ogni ansa, preda dei barbari costantemente in caccia e che percorrono una giungla ostile ma indifferente per le sorti dell'umanità. E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz. E la salvezza forse risiede nelle donne, come ha ricordato Garg, depositarie può darsi della sintesi tra emozioni e razionalità.
Perdonate l'intrusione.

Ciao Barabba, sei già alla seconda intrusione, alla terza...
 :ban:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

"E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz."
Secondo voi è possibile che Conrad la veda come una questione di coraggio, o forse di ipocrisia: dopotutto, sembra che tutti, anche i suoi denigratori, abbiano una profonda invidia per la capacità di Kurtz di lasciarsi andare, osando andare fino in fondo al richiamo del "cuore della tenebra".
I sentimenti che invece prova Marlowe (anche se sono un po'ambigui) nei suoi confronti sembrano invece molto più complessi: é evidente che sia l'unico che lo capisca e che lo rispetti per ciò che è realmente.
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: barabba - 12 Luglio 2015, 19:27:13
Grazie, Sauro. Prometto moderazione.
JLC, ti consiglio La linea d'ombra e poi Lord Jim. Con un piccolo avvertimento. Conrad è come un ottimo Barbaresco, o un  buon Bordeaux. Se ne ammira il colore, poi il profumo, lo si fa respirare a lungo e si assapora a piccoli sorsi. Un buon vino non si beve mai... :)
Titolo: Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
Inserito da: Just a little girl - 12 Luglio 2015, 19:40:43
Grazie, Sauro. Prometto moderazione.
JLC, ti consiglio La linea d'ombra e poi Lord Jim. Con un piccolo avvertimento. Conrad è come un ottimo Barbaresco, o un  buon Bordeaux. Se ne ammira il colore, poi il profumo, lo si fa respirare a lungo e si assapora a piccoli sorsi. Un buon vino non si beve mai... :)

Grazie del consiglio, lo seguirò :)