Forum Nuova Solaria

Off topics => Altro => Topic aperto da: Just a little girl - 12 Novembre 2015, 12:58:37

Titolo: Barzellette
Inserito da: Just a little girl - 12 Novembre 2015, 12:58:37
La barzelletta è un breve racconto umoristico, trasmesso prevalentemente in forma orale, che mira a scatenare una reazione di ilarità nell'ascoltatore.

(http://media.happyblog.it/C/Cuc/Cucciolone.jpg)





Conoscete delle belle barzellette? Facciamoci quattro risate!
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Hacksponge - 12 Novembre 2015, 20:11:46
Ma sì giusto, ci voleva un bel topic allegrotto :) su su postate qualcosa di funnoso :boss:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Fox - 12 Novembre 2015, 23:49:34
io non e conosco per niente, però quella della barzelletta è un arte curiosa.
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Ethan - 16 Novembre 2015, 14:27:57
Renzi scivola e muore. Arriva alle porte del Paradiso dove l’attende paziente San Pietro:

“Benvenuto in paradiso Eccellenza, prima di farla accomodare devo purtroppo anticiparle che abbiamo un piccolo problema da risolvere..vede, è molto raro che un politico d’alto rango arrivi qui in Paradiso e la verità è che non sappiamo cosa fare con lei. Così abbiamo deciso di farle trascorrere un giorno all’inferno ed uno in paradiso cosicché lei possa scegliere liberamente dove trascorrere la sua eternità…”.

Così San Pietro accompagna il nuovo arrivato all’ascensore e questi scende, scende fino all’inferno, si apre la porta e Renzi si trova in mezzo ad un verdissimo campo di golf. In lontananza intravede una lussuosa club house e davanti tutti i suoi amici politici che avevano lavorato con lui; gli corrono incontro e lo abbracciano commossi ricordando i bei tempi andati, quando tutti insieme si arricchivano alle spalle degli italiani.

Decidono di fare una partita a golf e poi cenano tutti assieme alla club house con caviale e aragosta. Alla cena partecipa pure Satana, che in realtà si dimostra essere una persona molto simpatica, cordiale, e divertente.

Renzi si diverte talmente tanto che non si accorge che è già ora di andarsene. Tutti gli si avvicinano e prima che parta gli stringono calorosamente la mano, lasciandolo triste e profondamente commosso.

L`ascensore sale, sale e si riapre davanti alla porta del paradiso, dove San Pietro lo sta aspettando;

Renzi passa le successive 24 ore saltellando di nube in nube, suonando l`arpa, pregando e cantando. Il giorno è lungo e noioso, ma finalmente finisce.Si presenta finalme nte San Pietro che gli chiede: “Eccellenza, ha trascorso un giorno all’inferno ed uno in paradiso, ora può scegliere democraticamente dove trascorrere il resto dell’eternità”

Renzi riflette un momento, si gratta la testa e dice: “Beh,  in paradiso è stato tutto molto bello, però credo di essermi trovato meglio all’inferno!”.

Allora San Pietro scrolla le spalle e lo accompagna all’ascensore. Scendi, scendi, giunge all’inferno e quando le porte si aprono, si ritrova in mezzo ad una terra deserta e piena di immondizie sparse dappertutto e vede tutti i suoi amici in tuta da lavoro che raccolgono il pattume e lo depositano in sacchi neri di plastica.

Il diavolo gli si avvicina e gli mette un braccio attorno al collo in segno di benvenuto, “Non capisco…” balbetta Renzi “, ieri qui c`era un campo da golf, e una club house e abbiamo cenato a base di aragosta e caviale e ci siamo divertiti un sacco. Ora la terra è solo un deserto pieno di spazzatura e i miei amici sembrano dei miserabili!” il diavolo lo guarda, sorride e gli dice:

“Amico mio, ieri eravamo in campagna elettorale. Oggi, hai già votato per noi...
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Ethan - 16 Novembre 2015, 14:29:58
Sarà una barzelletta, mah?  :chen:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Gargaros - 16 Novembre 2015, 14:32:28
Sarà una barzelletta, mah?  :chen:

Quello che è. So solo che è tutto tristemente vero  :asd:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 13 Dicembre 2015, 12:30:10
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xpf1/v/t1.0-9/12321314_10153278788383733_375455217846749752_n.jpg?oh=e4910a75333f2388e3d6afff4b6ebed4&oe=57212FFD)
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Daniel Von Evol - 13 Dicembre 2015, 15:38:14
Sinceramente, credo che questa sezione vada eliminata dal forum  :ahsisi:
Pensateci un po'...
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 13 Dicembre 2015, 17:26:18
Sinceramente, credo che questa sezione vada eliminata dal forum  :ahsisi:
Pensateci un po'...

È una barzelletta?  :ahsisi:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Daniel Von Evol - 13 Dicembre 2015, 18:46:01
 :asd: Bella risposta ;)

No, non scherzavo, siamo più divertenti noi quando commentiamo ecc. tra noi, con ironia/autoironia, che uno spazio dove si raccontano barzellette. Mi è sembrato inutile/fuoriposto immediatamente.  :ahsisi:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 13 Dicembre 2015, 21:12:57
:asd: Bella risposta ;)

No, non scherzavo, siamo più divertenti noi quando commentiamo ecc. tra noi, con ironia/autoironia, che uno spazio dove si raccontano barzellette. Mi è sembrato inutile/fuoriposto immediatamente.  :ahsisi:


Ah, capito...
boh, quando mi raccontano le barzellette i miei superpoteri si attivano. La dimentico subito  :asd:
Però le vignette mi son sempre piaciute  :ahsisi:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 26 Gennaio 2016, 10:58:26
 :asd:

(https://pbs.twimg.com/media/CZok0HGWYAARn2v.jpg)
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 05 Febbraio 2016, 23:11:59
(http://i.giphy.com/26tn5spSxSEdYLm00.gif)

 :asd:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 24 Febbraio 2016, 10:20:24
Homo sapiens...

(https://lh6.googleusercontent.com/-DczrzAae0ds/Vif4mvS3xAI/AAAAAAACcWk/uQw5tOykecs/w593-h517-no/stupidita-massimo%2Bliv..jpg)

(https://lh3.googleusercontent.com/-KLIALw09FUE/Vif3oW8fVvI/AAAAAAACcUo/mH1n6GRfLeE/w640-h449-no/stup%2Bmic1.jpg)
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 17 Maggio 2016, 20:19:55
ahaaaaaahhahaha  :asd:

(http://i66.tinypic.com/24cd1k6.jpg)
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Geppe - 19 Maggio 2016, 00:30:55
Mia nonna cammina per 5 km ogni giorno da quando aveva sessantacinque anni. Ora ne ha ottantadue e non ho la più pallida idea di dove sia  :ahsisi:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 19 Maggio 2016, 09:16:59


(https://media.giphy.com/media/3o6EhMqf0Nn3t9UgGA/giphy.gif)
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: zewa - 30 Giugno 2016, 22:18:01

(https://media.giphy.com/media/3o6EhMqf0Nn3t9UgGA/giphy.gif)
:blaugh:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Lis - 30 Giugno 2016, 23:01:48
Homo sapiens...

(https://lh6.googleusercontent.com/-DczrzAae0ds/Vif4mvS3xAI/AAAAAAACcWk/uQw5tOykecs/w593-h517-no/stupidita-massimo%2Bliv..jpg)

(https://lh3.googleusercontent.com/-KLIALw09FUE/Vif3oW8fVvI/AAAAAAACcUo/mH1n6GRfLeE/w640-h449-no/stup%2Bmic1.jpg)
:blaugh: :blaugh:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: zewa - 01 Luglio 2016, 00:30:50
Mia nonna cammina per 5 km ogni giorno da quando aveva sessantacinque anni. Ora ne ha ottantadue e non ho la più pallida idea di dove sia  :ahsisi:
Menomale che non s'allenava per le maratone tutti i giorni  :blaugh:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Bic - 22 Agosto 2016, 19:12:14
uahauhauhauah, l'arbitro si è arrabbiato  :asd:

(https://media.giphy.com/media/QrJWdMg2C5ifu/200.gif)
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Geppe - 31 Agosto 2016, 16:40:27
Una vecchia barzeletta.

Un uomo entra in un bar e chiede: "Ma ci sono dei pinguini qui in giro?"
Gli uomini al bancone si guardano sorpresi: "No, nessun pinguino"
Quello appena entrato alza le spalle e fa: "Ah, niente. Allora quello che ho investito prima era una suora!"

 :clapclap:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: poeta zaza - 14 Marzo 2017, 23:34:55
 :ahsisi: questa barzelletta risale al 2014 e forse bisognerebbe cambiare le nazionalità degli extra comunitari ma
me l'ha suggerita un amico non razzista (è albanese) e ci siamo fatti due risate in compagnia.

Uno spacciatore albanese, un tagliagole tunisino e un milanese sono in un bar a bere insieme.
l' albanese beve la sua birra e all'improvviso lancia il bicchiere in aria impugna una pistola e spara colpendo il bicchiere...
Poi dice:
'In Albania i bicchieri costano così poco che non utilizziamo mai lo stesso bicchiere due volte!'
L'arabo (per non essere da meno) beve il suo tè alla menta, lancia il suo bicchiere in aria, tira fuori la mitragliatrice, spara frammentando il bicchiere ancora in volo e dice: 'in Tunisia abbiamo così tanta sabbia per produrre vetro che non dobbiamo mai usare due volte lo stesso bicchiere'.
Il milanese fa finta di niente, alza la sua birra e la beve con gusto, lancia il bicchiere in aria, impugna il fucile da caccia e spara all'albanese e al tunisino.
Poi uscendo dal bar dice al barista:
'A Milan ghem inscì tanti estracomunitari, che bevum mai cun i stess!
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Abigail - 15 Marzo 2017, 01:06:05
Cattivella, ma simpatica :asd:
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: barabba - 15 Marzo 2017, 11:31:20
Vecchia come il cucco, ma sempre carina e attuale.

Un deputato bergamasco e uno catanese si incontrano alla buvette di Montecitorio e subito si trovano.
Il lombardo dà appuntamento al siciliano nella sua villa dalle parti del capoluogo lombardo.
Quando si incontrano il siciliano fa subito i complimenti al lombardo per la splendida proprietà.
«Bella, bella davvero. Complimenti vivissimi, caro collega. Splendida è, ma quanto è grande?» chiede il catanese.
«Grazie, grazie, collega» fa il bergamasco, compiaciuto, con un sorriso tutto denti. «Ho un ettaro di parco e, più giù, quattro ettari di vigneto a Cabernet-Sauvignon.»
«Bravo, collega, bravo. E la villa?»
«Mille metri quadri, tra porticati e dependance, più la piscina.»
«Mi complimento assai, collega, ma come ti la facisti?» lo prende in giro il siciliano. «Con lo stipendio da parlamentare?» e gli affibbia una pacca sulla spalla.
Il lombardo ridacchia e conduce l’ospite nella terrazza al primo piano. Gli offre un binocolo e indica: «La vedi quell’autostrada?»
«’N ca certu che la vedo l’autostrada» risponde il siciliano.
«Ebbene, la massicciata, invece di 30 centimetri l’abbiamo fatta di venti» ammette orgoglioso il lombardo. «Con questa differenza mi son pagato la villa.»
«Bravo collega, vedo che da queste parti non si scherza» si complimenta il catanese, e lo abbraccia come fosse un fratuzzu suo.
Si danno appuntamento per un altro incontro in Sicilia.
Il catanese lo porta verso casa sua, alle pendici dell’Etna, e mentre attraversano infiniti filari di viti il bergamasco chiede: «Ci vuole molto per arrivare a questa tua proprietà?»
«Ci camminiamo sopra da venti minuti, collega. E quella è la mia casetta» aggiunge, e indica una masseria sopra una collina e grande quanto un paese intero.
E poi, all’interno una trentina di edifici tra fontane e porticati, scuderie e piscine.
«È tutto tuo?» chiede stupito il lombardo, e quasi gli manca il fiato.
«Cento ettari di nerello mascalese, cento ettari di nocellara etnea e cento ettari di frutteto. Diecimila metri quadri coperti la masseria.»
«Ma come hai fatto?» mormora imbambolato il lombardo.
Il catanese lo conduce sopra la torre di guardia della masseria e gli mette in mano un binocolo.
«Quell’autostrada la vedi?»
Il bergamasco guarda, cerca e non si dà pace: «Ma, dove?»
«Là» indica il catanese.
«Ma lì non c’è niente» constata il bergamasco.
«Appunto!» esclama esultante il siciliano.
Titolo: Re:Barzellette
Inserito da: Gargaros - 15 Marzo 2017, 12:03:11
Entrambe tristemente divertenti  :dsax: