Autore Topic: Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo  (Letto 2818 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Spoiler

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2221
  • Sesso: Maschio
  • La scelta è sempre mia
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #40 il: 05 Luglio 2015, 15:35:52 »
Son qua, son qua... Little, credi davvero che i negri siano visti con inferiorità? Io ho notato, invece, una sorta di invidia per il loro essere legati al Cuore della tenebra. Quelli che Marlow tratta peggio, secondo me, sono i negri semi-civilizzati.


Ho letto un documento in cui un (indiano?africano?) denunciava Conrad come razzista, almeno in Heart of Darkness, proprio per il modo in cui parlava dei congalesi
—I fear not the man who has practiced 10,000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10,000 times.—

–Without love, without truth, there can be no turning back. Without faith, without hope, there can be no peace of mind–


spoiler.nuovasolaria@hotmail.com

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #41 il: 05 Luglio 2015, 18:17:40 »
Ho letto un documento in cui un (indiano?africano?) denunciava Conrad come razzista, almeno in Heart of Darkness, proprio per il modo in cui parlava dei congalesi

Da un lato gli do ragione, ma prima di denunciare bisogno vedere per bene il tutto e tipo a me da fastidio, ma con l'ambientazione e il periodo storico ci sta quel linguaggio perchè era veramente così.

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #42 il: 08 Luglio 2015, 20:32:30 »
Commento finale:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Offline Gargaros

  • Moderatore
  • Biro
  • *****
  • Post: 4966
  • "Ecate, figlia mia..."
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #43 il: 08 Luglio 2015, 22:42:49 »
Io voglio dire sono che mi piace quello che dice delle donne. Non è misogino, non è antifemminista, anzi. Conrad sembra vedere l'universo femminile come se fosse qualcosa di salvifico e come tale non deve essere incrinato da quello maschile. Il romanzo è stao tacciato di misoginia... ma è stata un'accusa ingiusta.

La terza parte l'ho trovata comunque troppo vaga. Mi sa che biogna lòeggerlo tre o quattro volte per capire dove voglia andare a parare...

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #44 il: 09 Luglio 2015, 06:39:34 »
Io voglio dire sono che mi piace quello che dice delle donne. Non è misogino, non è antifemminista, anzi. Conrad sembra vedere l'universo femminile come se fosse qualcosa di salvifico e come tale non deve essere incrinato da quello maschile. Il romanzo è stao tacciato di misoginia... ma è stata un'accusa ingiusta.

La terza parte l'ho trovata comunque troppo vaga. Mi sa che biogna lòeggerlo tre o quattro volte per capire dove voglia andare a parare...

Mi trovo davvero d'accordo!
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Per il terzo capitolo tutto sommato credo che sia stato abbastanza chiaro per me.

Offline Sauro

  • Matita
  • *****
  • Post: 320
  • Sesso: Maschio
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #45 il: 09 Luglio 2015, 15:03:56 »
Mi trovo davvero d'accordo!
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Per il terzo capitolo tutto sommato credo che sia stato abbastanza chiaro per me.

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
:write2:

scrittore un tempo
ormai son diventato
digitatore

Offline barabba

  • Moderatore
  • Pennino
  • *****
  • Post: 542
  • Sesso: Maschio
  • Non egere felicitate felicitas vestra est
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #46 il: 09 Luglio 2015, 15:45:36 »
Non ho partecipato alla lettura, ma ho letto Cuore di Tenebra alcune volte e amo Conrad, del quale ho letto quasi tutto.
Io credo che Cuore di Tenebra sia un romanzo metaforico. Conrad non era un razzista, non ve n'è traccia nelle altre sue opere. Anzi i bianchi sono spesso visti come il male assoluto, nichilisti senza via d'uscita.  E di sicuro non voleva parlare del dominio belga in Congo. Non voleva parlare di bianchi  e neri. Cuore di Tenebra è la metafora della vita, che come un fiume si percorre dall'ampio mare verso l'interno, popolato di insidie e di pericoli dietro ogni ansa, preda dei barbari costantemente in caccia e che percorrono una giungla ostile ma indifferente per le sorti dell'umanità. E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz. E la salvezza forse risiede nelle donne, come ha ricordato Garg, depositarie può darsi della sintesi tra emozioni e razionalità.
Perdonate l'intrusione.
« Ultima modifica: 09 Luglio 2015, 15:46:38 da barabba »

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #47 il: 09 Luglio 2015, 17:14:02 »
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

Anche a me ha dato questa sensazione!


Non ho partecipato alla lettura, ma ho letto Cuore di Tenebra alcune volte e amo Conrad, del quale ho letto quasi tutto.
Io credo che Cuore di Tenebra sia un romanzo metaforico. Conrad non era un razzista, non ve n'è traccia nelle altre sue opere. Anzi i bianchi sono spesso visti come il male assoluto, nichilisti senza via d'uscita.  E di sicuro non voleva parlare del dominio belga in Congo. Non voleva parlare di bianchi  e neri. Cuore di Tenebra è la metafora della vita, che come un fiume si percorre dall'ampio mare verso l'interno, popolato di insidie e di pericoli dietro ogni ansa, preda dei barbari costantemente in caccia e che percorrono una giungla ostile ma indifferente per le sorti dell'umanità. E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz. E la salvezza forse risiede nelle donne, come ha ricordato Garg, depositarie può darsi della sintesi tra emozioni e razionalità.
Perdonate l'intrusione.

Sei il benvenuto! Tutti possono commentare se lo hanno letto :)

Per me è la prima volta che leggo qualcosa di questo autore, e non ho colto la visione di un viaggio interno. Forse come dice Gargaros bisogna leggerlo più volte :) Però è molto interessante e ripensando bene alla storia, agli avvenimenti e soprattutto ai due personaggi ora ci rivedo come tutto può essere un viaggio dentro di noi che un viaggio vero e proprio. Ma senza qualcuno che l'avesse detto non credo che ci sarei arrivata o almeno non con una sola lettura, quindi grazie :)

Offline barabba

  • Moderatore
  • Pennino
  • *****
  • Post: 542
  • Sesso: Maschio
  • Non egere felicitate felicitas vestra est
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #48 il: 09 Luglio 2015, 21:33:15 »
Le opere di Conrad non sono semplicemente dei romanzi di mare o di avventura, ma hanno connotazioni più profonde.  Prendi Lord Jim, o Sotto gli occhi dell'Occidente. Per non parlare di Nostromo o La linea d'ombra, un romanzo breve, come Cuore di Tenebra, potentemente metaforico.

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #49 il: 09 Luglio 2015, 21:35:33 »
Le opere di Conrad non sono semplicemente dei romanzi di mare o di avventura, ma hanno connotazioni più profonde.  Prendi Lord Jim, o Sotto gli occhi dell'Occidente. Per non parlare di Nostromo o La linea d'ombra, un romanzo breve, come Cuore di Tenebra, potentemente metaforico.

Non ne avevo proprio idea, questi titoli me li segno e vedo di recuperarli!

Offline Sauro

  • Matita
  • *****
  • Post: 320
  • Sesso: Maschio
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #50 il: 10 Luglio 2015, 22:47:41 »
Non ho partecipato alla lettura, ma ho letto Cuore di Tenebra alcune volte e amo Conrad, del quale ho letto quasi tutto.
Io credo che Cuore di Tenebra sia un romanzo metaforico. Conrad non era un razzista, non ve n'è traccia nelle altre sue opere. Anzi i bianchi sono spesso visti come il male assoluto, nichilisti senza via d'uscita.  E di sicuro non voleva parlare del dominio belga in Congo. Non voleva parlare di bianchi  e neri. Cuore di Tenebra è la metafora della vita, che come un fiume si percorre dall'ampio mare verso l'interno, popolato di insidie e di pericoli dietro ogni ansa, preda dei barbari costantemente in caccia e che percorrono una giungla ostile ma indifferente per le sorti dell'umanità. E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz. E la salvezza forse risiede nelle donne, come ha ricordato Garg, depositarie può darsi della sintesi tra emozioni e razionalità.
Perdonate l'intrusione.

Ciao Barabba, sei già alla seconda intrusione, alla terza...
 :ban:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

"E Marlowe e Kurtz sono le due facce della stessa medaglia. Sono un uomo solo. Emotivo e selvaggio uno, razionale e civile l'altro. Muore il selvaggio Kurtz."
Secondo voi è possibile che Conrad la veda come una questione di coraggio, o forse di ipocrisia: dopotutto, sembra che tutti, anche i suoi denigratori, abbiano una profonda invidia per la capacità di Kurtz di lasciarsi andare, osando andare fino in fondo al richiamo del "cuore della tenebra".
I sentimenti che invece prova Marlowe (anche se sono un po'ambigui) nei suoi confronti sembrano invece molto più complessi: é evidente che sia l'unico che lo capisca e che lo rispetti per ciò che è realmente.
« Ultima modifica: 10 Luglio 2015, 22:48:42 da Sauro »
:write2:

scrittore un tempo
ormai son diventato
digitatore

Offline barabba

  • Moderatore
  • Pennino
  • *****
  • Post: 542
  • Sesso: Maschio
  • Non egere felicitate felicitas vestra est
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #51 il: 12 Luglio 2015, 19:27:13 »
Grazie, Sauro. Prometto moderazione.
JLC, ti consiglio La linea d'ombra e poi Lord Jim. Con un piccolo avvertimento. Conrad è come un ottimo Barbaresco, o un  buon Bordeaux. Se ne ammira il colore, poi il profumo, lo si fa respirare a lungo e si assapora a piccoli sorsi. Un buon vino non si beve mai... :)

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cuore di tenebra - Gdl - ultimo capitolo
« Risposta #52 il: 12 Luglio 2015, 19:40:43 »
Grazie, Sauro. Prometto moderazione.
JLC, ti consiglio La linea d'ombra e poi Lord Jim. Con un piccolo avvertimento. Conrad è come un ottimo Barbaresco, o un  buon Bordeaux. Se ne ammira il colore, poi il profumo, lo si fa respirare a lungo e si assapora a piccoli sorsi. Un buon vino non si beve mai... :)

Grazie del consiglio, lo seguirò :)