Autore Topic: Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?  (Letto 298 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« il: 12 Maggio 2015, 17:46:12 »
Sinceramente io sono scandalizzato, sono curioso di sapere i vostri pareri prima di iniziare col mio rant  :blaugh:

ho anche scritto un breve articolo sul blog, è la mia opinione, non parlo anche a nome di Lore xD lo posto nel caso qualcuno voglia leggerlo, qui

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler

A voi la parola, per me l'unico che si salva è Andrea Porta.
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Lorenzo

  • Pennino
  • ******
  • Post: 959
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #1 il: 12 Maggio 2015, 18:29:51 »
Curioso anch'io di leggere le vostre opinioni a riguardo. Pregianza di Spaziogames è colui che meglio rappresenta il lato oscuro della critica videoludica italiana: non riesce a farne una buona, fra voti oggettivamente fuori luogo (DAI: Inquisition?) e giudizi inesperti.


Il problema maggiore deriva da tutti i ragazzi poco informati che leggono una recensione, si fidano di essa stupiti del voto altissimo, senza sapere in realtà la vera qualità del titolo in questione,coinvolgendo una fetta d'utenza troppo ampia. Capisco quando si dice che non esiste un giudizio oggettivo poiché tutto ciò che è un "parere" è soggettivo, ma in questi casi si tratta di deviare il giocatore.






Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #2 il: 12 Maggio 2015, 19:18:06 »
Ora, senza fare nomi, non è che i voti siano spinti da interessi commerciali?
Mi spiego: tu sei una grossa piattaforma. Io ti pago perché tu mi faccia una bella recensione > siamo contenti in due  :]
Un po' meno l'utenza acquirente XD, è vero.

  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Lorenzo

  • Pennino
  • ******
  • Post: 959
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #3 il: 12 Maggio 2015, 19:39:29 »
Ora, senza fare nomi, non è che i voti siano spinti da interessi commerciali?
Mi spiego: tu sei una grossa piattaforma. Io ti pago perché tu mi faccia una bella recensione > siamo contenti in due  :]
Un po' meno l'utenza acquirente XD, è vero.
Questo è sicuro, negli ultimi anni è diventata chiarissima la falsità di quelle recensioni-commerciali  :asd:

Offline Amore

  • Pennino
  • ******
  • Post: 819
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #4 il: 12 Maggio 2015, 22:27:54 »
Pregianza di Spaziogames è colui che meglio rappresenta il lato oscuro della critica videoludica italiana: non riesce a farne una buona, fra voti oggettivamente fuori luogo (DAI: Inquisition?) e giudizi inesperti.

Non leggo praticamente mai le recensioni. Però per The Witcher 3 è stato l'unico a tenersi basso col voto a differenza di tutti gli altri recensori che hanno sparato votoni tra il 9,5 e il 10.

Offline Lorenzo

  • Pennino
  • ******
  • Post: 959
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #5 il: 12 Maggio 2015, 22:46:49 »
Non leggo praticamente mai le recensioni. Però per The Witcher 3 è stato l'unico a tenersi basso col voto a differenza di tutti gli altri recensori che hanno sparato votoni tra il 9,5 e il 10.
Forse non hai letto la recensione.

Offline Amore

  • Pennino
  • ******
  • Post: 819
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #6 il: 12 Maggio 2015, 23:00:20 »
Forse non hai letto la recensione.

È tipo dal 2008 che non ne leggo una, è già tanto se ogni tanto guardo i voti che prende un gioco che mi interessa.
Però mi riferivo unicamente al voto oggettivamente fuori luogo.
« Ultima modifica: 12 Maggio 2015, 23:01:27 da Amore »

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #7 il: 13 Maggio 2015, 10:40:16 »
Ora, senza fare nomi, non è che i voti siano spinti da interessi commerciali?
Mi spiego: tu sei una grossa piattaforma. Io ti pago perché tu mi faccia una bella recensione > siamo contenti in due  :]
Un po' meno l'utenza acquirente XD, è vero.

Si secondo me succede esattamente così, il problema è l'assurda politica secondo cui non puoi criticare la recensione, anche se argomenti. Sembra di essere sotto regime...
Mi fa incazzare sopratutto che non dicano le cose come stanno, perché gli può anche essere piaciuto un gioco, ma in quanto recensore dovrebbe avere un minimo di cervello nel parlare dei difetti.
Poi il media è molto infantile, si litiga e basta e non si riesce mai a discutere seriamente, sui forum poi...

Un'altra cosa che odio è l'ipocrisia deigli esperti del settore: noi siamo contro i remastered, poi non c'è un remastered sotto 8 come voto...
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #8 il: 13 Maggio 2015, 10:43:53 »
Non leggo praticamente mai le recensioni. Però per The Witcher 3 è stato l'unico a tenersi basso col voto a differenza di tutti gli altri recensori che hanno sparato votoni tra il 9,5 e il 10.

Il problema non è il voto in sé. È che il recensore palesemente non è in grado di recensire, si basa solo sui propri gusti e non sa fare analisi, nei giochi che gli piacciono parla solo dei pregi, negli altri solo difetti, poi mette in mezzo DAI definendolo un gdr eccezionale... questa dovrebbe essere informazione?
« Ultima modifica: 13 Maggio 2015, 10:45:17 da Calvinator2 »
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #9 il: 13 Maggio 2015, 12:46:52 »
Si secondo me succede esattamente così, il problema è l'assurda politica secondo cui non puoi criticare la recensione, anche se argomenti. Sembra di essere sotto regime...

E la motivazione per cui non puoi criticare la recensione qual è?  :asd:


Mi fa incazzare sopratutto che non dicano le cose come stanno, perché gli può anche essere piaciuto un gioco, ma in quanto recensore dovrebbe avere un minimo di cervello nel parlare dei difetti.
Poi il media è molto infantile, si litiga e basta e non si riesce mai a discutere seriamente, sui forum poi...

Un'altra cosa che odio è l'ipocrisia deigli esperti del settore: noi siamo contro i remastered, poi non c'è un remastered sotto 8 come voto...

Io ho notato anche mancanza di conoscenza di una grammatica base, a volte. E poi l'uso di un tipico linguaggio di frasi fatte che vorrebbe essere tecnico ma che in realtà è tutta forma e niente contenuto.
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #10 il: 13 Maggio 2015, 14:33:14 »
E la motivazione per cui non puoi criticare la recensione qual è?  :asd:


Io ho notato anche mancanza di conoscenza di una grammatica base, a volte. E poi l'uso di un tipico linguaggio di frasi fatte che vorrebbe essere tecnico ma che in realtà è tutta forma e niente contenuto.

Mi piacerebbe saperla :asd: so solo che mi hanno segnalato e cancellato un commento che andava contro la recensione

anche, molto spesso riciclano pure le frasi xD
« Ultima modifica: 14 Maggio 2015, 15:15:42 da Calvinator2 »
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #11 il: 13 Maggio 2015, 21:08:19 »
Discussione interessante, come Amore anch'io sono da una vita che non leggo recensioni (mi limito a quelle di questo forum e a qualcuna su ludo). Prima le leggevo perchè non avevo internet, e quindi compravo valanghe (sul serio, ho due scatoloni pieni zeppi di rivesti videoluche che mio padre vorrebbe buttare :sad: ) di riviste per leggere news e recensioni di videogiochi. Ero piccina, ma anche allora più che altro mi soffermavo sulle immagini, i voti e le recensioni si le leggevo ma non erano poi così importanti. Preferivo speciali su qualche saga o comunque informazioni curiose o sugli eventi tipo E3. Comunque sia perchè ho smesso di leggerle? Semplice, non posso basarmi sul parare di un altro. Per quanto questo possa essere oggettivo (come i giornalisti di questo campo dovrebbero fare) leggerle prime di giocare il gioco mi danneggiava il poi l'avventura. Sapevo i difetti, sapevo cosa mi aspettava e quindi basta. Scelgo i giochi ad intuito, li finisco, li amo? Li odio? Amen, solo allora spulcerò i pareri degli "esperti" per poi magari ridere di gusto per le sciocchezze che dicono. Perchè poi fanno recensioni del genere? Oltre al possibile pagamento dai papà dei giochi per me è anche colpa della fretta. Perchè loro hanno il gioco in anticipo e devono finirlo in fretta e furia per pubblicare il prima possibile (al day one magari) la recensione. Però rischi che il gioco neanche te lo godi, per una recensione oggettiva devi finirlo più volte, devi spolparlo e giudicare ogni minima cosa tecnica. Devi vedere la qualità artistica, ludica, sonora, i dialoghi, la regia, ect ect. Tutto. Se ha problemi seri, se cede in qualche campo. E per quanto riguarda la soggettività potrebbero benissimo mettere al fine recensione una piccola nota con il loro parere. Perchè un gioco da 10 può non piacerci e un gioco da 4 si.

Scusate il papiro  :sayonara:

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #12 il: 13 Maggio 2015, 21:11:33 »
Bel commento, Little  :sisi:
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #13 il: 13 Maggio 2015, 21:15:21 »
Bel commento, Little  :sisi:

Grazie  :shy:


Dimenticavo, @Calvinator2 perchè citi e poi non scrivi niente?  :moia2:

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #14 il: 14 Maggio 2015, 15:12:56 »
ma che cazz ho scritto nella cit  :blaugh: :blaugh: :blaugh:
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #15 il: 14 Maggio 2015, 15:15:07 »
Discussione interessante, come Amore anch'io sono da una vita che non leggo recensioni (mi limito a quelle di questo forum e a qualcuna su ludo). Prima le leggevo perchè non avevo internet, e quindi compravo valanghe (sul serio, ho due scatoloni pieni zeppi di rivesti videoluche che mio padre vorrebbe buttare :sad: ) di riviste per leggere news e recensioni di videogiochi. Ero piccina, ma anche allora più che altro mi soffermavo sulle immagini, i voti e le recensioni si le leggevo ma non erano poi così importanti. Preferivo speciali su qualche saga o comunque informazioni curiose o sugli eventi tipo E3. Comunque sia perchè ho smesso di leggerle? Semplice, non posso basarmi sul parare di un altro. Per quanto questo possa essere oggettivo (come i giornalisti di questo campo dovrebbero fare) leggerle prime di giocare il gioco mi danneggiava il poi l'avventura. Sapevo i difetti, sapevo cosa mi aspettava e quindi basta. Scelgo i giochi ad intuito, li finisco, li amo? Li odio? Amen, solo allora spulcerò i pareri degli "esperti" per poi magari ridere di gusto per le sciocchezze che dicono. Perchè poi fanno recensioni del genere? Oltre al possibile pagamento dai papà dei giochi per me è anche colpa della fretta. Perchè loro hanno il gioco in anticipo e devono finirlo in fretta e furia per pubblicare il prima possibile (al day one magari) la recensione. Però rischi che il gioco neanche te lo godi, per una recensione oggettiva devi finirlo più volte, devi spolparlo e giudicare ogni minima cosa tecnica. Devi vedere la qualità artistica, ludica, sonora, i dialoghi, la regia, ect ect. Tutto. Se ha problemi seri, se cede in qualche campo. E per quanto riguarda la soggettività potrebbero benissimo mettere al fine recensione una piccola nota con il loro parere. Perchè un gioco da 10 può non piacerci e un gioco da 4 si.

Scusate il papiro  :sayonara:

Oltre al fatto che lo giocano di fretta, non danno neanche il giusto valore a quello che costa, tanto loro ce l'hanno gratis.
Comunque poche palle, i recensori ricevono parecchi "aiutini" per mettere un voto più alto. Oppure se stroncano un gioco le SH si rifiutano di mandargliene un altro, è proprio tutto il sistema ad essere marcio secondo me.
Il problema è che molti giovani formano i propri gusti su questi "articoli".
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #16 il: 14 Maggio 2015, 16:21:51 »
Oltre al fatto che lo giocano di fretta, non danno neanche il giusto valore a quello che costa, tanto loro ce l'hanno gratis.
Comunque poche palle, i recensori ricevono parecchi "aiutini" per mettere un voto più alto. Oppure se stroncano un gioco le SH si rifiutano di mandargliene un altro, è proprio tutto il sistema ad essere marcio secondo me.
Il problema è che molti giovani formano i propri gusti su questi "articoli".

Ed è questo il problema, si rischia di far "cadere" certi giochi per colpa della critica e per chi la segue.

Offline BRADIPODOC

  • Macchina da scrivere
  • ***
  • Post: 7073
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa ne pensate della critica videoludica italiana?
« Risposta #17 il: 14 Maggio 2015, 20:40:48 »
ma non so come sono quelle straniere... di solito non le leggo...

quelle italiane neanche le leggo... immagino siano copiate da quelle straniere (per deduzione, visto che si copia ogni cosa)

quando le leggo le trovo troppo personali...

secondo me, così personali sono abbastanza inutili...

cmq io ho sempre trovato inutili anche le critiche d'arte...

anche i giornalisti mi piacciono poco e niente...

troppi sofismi... troppi voltagabbana... troppa superficialità...



Emile Cioran

"There is no means of proving it is preferable to be than not to be"

“Non c'è modo di provare che è preferibile essere al non essere.”