Autore Topic: [aforismi poetici] 7 tipi di Addio - Aforismi in poesia  (Letto 138 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline poeta zaza

  • Redazione di Effemeridi
  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1566
  • Sesso: Femmina
  • Angolo Poetico
[aforismi poetici] 7 tipi di Addio - Aforismi in poesia
« il: 15 Settembre 2016, 14:53:53 »
Su certi addii




In sintesi:
ti ho perso e lei t'ha preso.
...
L'effetto evanescenza
m'ha sorpreso.




********



Curvo è l'orizzonte
del ricordo
come spalle di vecchio
in lontananza




********



Se dilaga
quel silenzio
senza sponde,
viene vaga
la sembianza
alla distanza.




********



Non ti voltasti più...

Girò la faccia la luna

e furon tenebre.




********



Gli addii più dolorosi
non si danno,
schizzati
nel tumulto dell'assenza
sempre nuova
nell'alba opaca
del giorno.




********



Un addio a rate
si scandisce
ogni giorno
col mancato vedersi
per caso...




********



Non si formula addio per certa gente

Si cancella

Anche l'ombra di quei passi




« Ultima modifica: 02 Ottobre 2016, 07:18:22 da Bic »
Di sabbia e catrame è la vita:
o scorre o si lega alle dita.



Offline Geppe

  • Moderatore
  • Pennino
  • *****
  • Post: 961
  • Sesso: Maschio
Re:[aforismi poetici] 7 tipi di Addio - Aforismi in poesia
« Risposta #1 il: 02 Ottobre 2016, 11:09:55 »
Li ho trovati tutti interessanti, quello che mi è piaciuto di più:


Un addio a rate
si scandisce ogni giorno
col mancato vedersi
per caso...


 :sisi:


Brava, Zaza!
But do you have what it takes to be invited into the divine council?


Offline poeta zaza

  • Redazione di Effemeridi
  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1566
  • Sesso: Femmina
  • Angolo Poetico
Re:[aforismi poetici] 7 tipi di Addio - Aforismi in poesia
« Risposta #2 il: 03 Ottobre 2016, 11:14:11 »
 :) grazie, Geppe,

è, per certi versi, l'addio peggiore: l'indifferenza.

Se ci vediamo, bene, se no è lo stesso.




« Ultima modifica: 04 Ottobre 2016, 10:26:07 da poeta zaza »
Di sabbia e catrame è la vita:
o scorre o si lega alle dita.