Autore Topic: [divertissement] Letteratura italiana del Novecento  (Letto 324 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10514
[divertissement] Letteratura italiana del Novecento
« il: 06 Maggio 2016, 21:58:43 »
Tappeto "Sole e stelle" del prof. Mauro Manca



Letteratura italiana del Novecento (8 libri che non ho mai letto)

Marotta disse che Mezzo miliardo di stelle non avrebbe riempito il cielo dei suoi sogni.
Per fortuna Sciascia risolse il problema dell'illuminazione affermando che A ciascuno il suo sole è sufficiente.
Stuparich, che dalL'altra riva d'Italia faceva altro genere di considerazioni da quando Dacia era entrata nelL'età del malessere, ribadì che Svevo aveva liquidato l'incongruenza (la questione) denominandola paura di Senilità incalzante; e Buzzati, che invece metteva tutto in termini di Un Amore caduco, s'affiancò a Pitigrilli coinvolgendolo in quella che, in retrospettiva, sembra essere La meravigliosa avventura dell'umanità.
Solo Cozzani ci lasciò a bocca aperta quando annunciò che avevano ragione tutti, perché a tutti restava un solo ricordo: Il regno perduto.


« Ultima modifica: 14 Settembre 2016, 10:13:06 da Bic »
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10514
Re:[divertissement] Letteratura italiana del Novecento
« Risposta #1 il: 14 Settembre 2016, 10:14:55 »
 :sciaf:
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc