Autore Topic: [PS3] The Last of Us  (Letto 492 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fox

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1841
  • Sesso: Maschio
[PS3] The Last of Us
« il: 29 Dicembre 2014, 17:17:42 »



Trama

A venti anni di distanza da una pandemia che ha stravolto l'intera civiltà, gli umani infetti sono ormai fuori controllo e i sopravvissuti si uccidono a vicenda per recuperare cibo, armi o qualsiasi cosa di cui possano impossessarsi. Joel è uno spietato superstite che viene ingaggiato per portare la quattordicenne Ellie fuori da una zona di quarantena controllata da un regime militare tirannico, ma quello che all'inizio sembra un compito semplice si trasforma ben presto in un impegnativo viaggio attraverso gli Stati Uniti...

Offline Geppe

  • Moderatore
  • Pennino
  • *****
  • Post: 967
  • Sesso: Maschio
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #1 il: 29 Dicembre 2014, 17:32:20 »
Giocato a suo tempo, veramente un ottimo gioco, pieno d'atmosfera e una narrativa buona. Anche il gameplay mi è piaciuto. Da giocare subito in difficile se si vuole un po' di sfida :sisi: Setacciare le mappe dei livelli per trovare i collezionabili resta sempre divertente e i vari documenti sono sempre interessanti.
Insomma, uno dei migliori lavori di ND  :ahsisi:
But do you have what it takes to be invited into the divine council?


Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #2 il: 09 Gennaio 2015, 21:52:16 »
Ottimo titolo, giocato con gusto ma non mi ha colpito pienamente, lo trovo davvero sopravvalutato. Ok, ha una grafica eccellente, una trama bella, interessante ma non la trovo così nuova come tutti dicono, magari nel campo videoludico si, ma in altri media assolutamente no e poi
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
. Poca varietà di nemici, soprattutto fra quelli infetti di cui mi aspettavo qualche variante in più e il fatto che ricordi perennemente cosa fare (tipo accendi la pila al buio) mi hanno delusa (anche se di quest'ultimo fatto capita in moltissimi giochi negli ultimi tempi, e voglio giocare non fare una passeggiata accompagnata per manina) ma tutto sommato mi è piaciuto ed è ottimo, non lo metto in dubbio, ma per me il 10 non lo vale.

Offline Fox

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1841
  • Sesso: Maschio
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #3 il: 09 Gennaio 2015, 23:37:51 »
Ottimo titolo, giocato con gusto ma non mi ha colpito pienamente, lo trovo davvero sopravvalutato. Ok, ha una grafica eccellente, una trama bella, interessante ma non la trovo così nuova come tutti dicono, magari nel campo videoludico si, ma in altri media assolutamente no e poi
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler
. Poca varietà di nemici, soprattutto fra quelli infetti di cui mi aspettavo qualche variante in più e il fatto che ricordi perennemente cosa fare (tipo accendi la pila al buio) mi hanno delusa (anche se di quest'ultimo fatto capita in moltissimi giochi negli ultimi tempi, e voglio giocare non fare una passeggiata accompagnata per manina) ma tutto sommato mi è piaciuto ed è ottimo, non lo metto in dubbio, ma per me il 10 non lo vale.

Pure io lo trovo un titolo sopravvalutato,ma alla gente piace semplicemente perche è piu vario dei soliti copia e incolla che si vedono negli ultimi anni :asd:

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #4 il: 10 Gennaio 2015, 00:31:26 »
Certamente, ed è un bene che sia qualcosa di diverso!

Offline BRADIPODOC

  • Macchina da scrivere
  • ***
  • Post: 7073
  • Sesso: Maschio
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #5 il: 18 Febbraio 2015, 18:55:59 »
la trama non è nuova, è un copia ed incolla di libri e film sull'argomento...

ho visto intere sequenze copiate dal libro che è il capostipite del genere " la morte dell'erba"... libro del 1950 e rotti... figuriamoci il resto... vuol dire che proprio hanno fatto un lavoro di documentazione sul genere per poi metterlo nel gioco...

secondo me i ND non sono proprio eccezionali nel fare le trame e le sceneggiature, nel senso che più che ispirarsi a film e a libri, che quello è normale, fanno delle specie di collage di situazioni, scene, dialoghi... non sembrano avere molto coraggio o fantasia...

però lo fanno con mestiere... vorrei che sia chiaro...

dunque non è una brutta trama... anzi..

del resto i creativi nei videogame a livello di sceneggiatura e regia sono veramente pochi.. ci sono 4/5... uno è kevin levin... uno kogima... uno è swery... uno è david cage... gente che ha quello spunto creativo che nei ND non vedo sinceramente...

nonostante questo, TLOU rappresenta il capolavoro dei ND, c'è un tentativo di eccellere anche in campo narrativo e artistico e la cosa gli riesce... è un prodotto veramente maturo da parte loro... curato nei minimi particolari... che fa pensare che potrebbero fare dei giochi ancora più belli in futuro...

è un gioco che mi ha sorpreso perchè non mi aspettavo dai ND una tale bravura proprio nella trama, nel racconto... sono stati bravi... questo dovrebbe dargli coraggio di osare un po' di più...

osare nel gioco non è che paghi per forza...

D4 di swery è un piccolo capolavoro... nessuno lo calcola...

un gioco come mgs2 lo capisci dopo 5 anni...

e cose del genere...


Emile Cioran

"There is no means of proving it is preferable to be than not to be"

“Non c'è modo di provare che è preferibile essere al non essere.”

Offline Gargaros

  • Moderatore
  • Biro
  • *****
  • Post: 4966
  • "Ecate, figlia mia..."
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #6 il: 18 Febbraio 2015, 19:09:59 »
Bradi, sono pienamente d'accordo con te. TLOU non inventa niente di nuovo (persino il gameplay), ma è fatto tutto così con mestiere che è impossibile non considerarlo un capolavoro.

Sulla bravura degli sceneggiatori però dovremmo approfondire. Druckmann e l'altro hanno dimostrato di essere molto tecnici. In TLOU c'è tecnica a profuzione, dagli specularismi ai simbolismi (vedi la tempesta di neve che capita proprio nel momento più drammatico, quasi a voler esaltare la drammaticità, la sensazione di morte imminente e possibile). Ecco, per me la tecnica su cui hanno mostrato di avere piena conoscenza li solleva parecchio dalla mediocrità o dalla sufficienza. Senza tecnica il collage di temi e topoi si sarebbe visto e avrebbe fatto schifo...

Comunque con Uncha 4 pare che stiano osando lato gameplay.

Offline Amore

  • Pennino
  • ******
  • Post: 819
  • Sesso: Maschio
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #7 il: 18 Febbraio 2015, 19:53:33 »
Primo o poi lo recupererò.

Offline Ryo Narushima

  • Penna d'oca
  • ****
  • Post: 110
  • Sesso: Maschio
  • Nuvola di Nanto
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #8 il: 18 Febbraio 2015, 21:37:46 »
A me è piaciuto, forse un pò troppo lungo, forse un pò troppo ''mono-esperienza''. Non mi è mai venuta voglia di rigiocarlo. La trama non è niente di che, una grossa fuga, un grosso clone di TWD. E forse il mio background fumettistico e videoludico me lo ha fatto percepire ancora più banale su questo aspetto. Silent hill 2 e sons of liberty offrono molto di più. E lo stesso TWD (fumetto) offre scene e personaggi ancora più interessanti.
Bella invece la recitazione, forse l'aspetto che gli ha permesso di portarsi a casa 10 su 10 a manetta. Ma per quanto mi riguarda solo un gran pacchetto, solo una buona esperienza, ma niente di immortale.


''Vuoi capire in che modo si è evoluto il mondo? Prima dovevi spostare le mutande per vedere il culo. Ora devi spostare il culo per vedere le mutande.''

Offline BRADIPODOC

  • Macchina da scrivere
  • ***
  • Post: 7073
  • Sesso: Maschio
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #9 il: 19 Febbraio 2015, 14:27:18 »
tecnicamente è il massimo... l'ia... la grafica... il gameplay... un po' tutto...

è anche originale come dinamiche, anche se prende cose già viste ovviamente...

sono dei perfezionisti... ormai si è capito...

mentre la trama, pur essendo bella e ben raccontata, non è all'altezza del resto...

questo è un problema di quasi tutti i giochi del resto...

mi pare che la situazione stia migliorando a dire il vero... ogni tanto si vede qualcosa di originale...

per originale intendo che sfrutta in qualche maniera il medium specifico...

rimane che secondo me se in un gioco spendono 100... 95 è per il giocato e 5 è per la trama è queste cose...

e alla fine si vede...

più che altro a me pare che ci sia qualcuno che si guarda dei film, fa qualche ricerca e scopiazza delle idee...

le trame nei giochi hanno spesso dei buchi grossi... i dialoghi sono un po' stereotipati...

non è che non ci sia un lavoro creativo... però non è considerato allo stesso livello delgi altri settori quando progettano il gioco...

questa è la mia imrpessione...

forse non è facile... forse il medium rende difficile fare altro..

però io scommetterei piuttosto su un certo pregiudizio che ritiene che il giocatore voglia divertirsi senza pensare troppo...

probabilmente invece il mezzo consentirebbe tante cose che non sono mai state provate...



Emile Cioran

"There is no means of proving it is preferable to be than not to be"

“Non c'è modo di provare che è preferibile essere al non essere.”

Offline Gargaros

  • Moderatore
  • Biro
  • *****
  • Post: 4966
  • "Ecate, figlia mia..."
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #10 il: 19 Febbraio 2015, 15:51:17 »
questa è la mia imrpessione...

E' un'impressione giusta. La trama è ancora un aspetto secondario nella maggiorparte dei vg. Solitamente si basano tutte su cliché altamente sfruttati (incluso TLOU, come dicevamo).

Però l'originalità non esiste più, ed esistono solo i modi.

Comunque avevo letto quel tuo post su spaziogame in cui auspicavi un coinvolgimento degli sceneggiatori del cinema... Io temo che le cose non cambierebbero molto anche così...


Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10514
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #11 il: 19 Febbraio 2015, 16:53:46 »
OT, scusate

e quindi, un gioco che abbia una trama consistente, dove si può trovare?
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Gargaros

  • Moderatore
  • Biro
  • *****
  • Post: 4966
  • "Ecate, figlia mia..."
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #12 il: 19 Febbraio 2015, 17:04:02 »
OT, scusate

e quindi, un gioco che abbia una trama consistente, dove si può trovare?

Bisogna stare attenti a quello che si intende per "trama". Molti la confondono con "intreccio"  :sisi:

TLOU ha una trama consistente, per esempio. Ogni cosa è finalizzata a raccontare la storia di un uomo e di una "morale" di fondo. Il problema di TLOU, come sta dicendo anche Bradipo, è la sua scarsa originalità. Vedi TLOU ed è come se avessi visto The Road ed è come se avessi visto Mad Max 2 ed è come se avessi visto Occhi bianchi sul pianeta Terra ed è come se avessi visto... ecc. La trama non cambia, perché il succo resta sempre quello: ossia c'è un uomo che subisce colpi dalla vita e comincia a lasciari andare ma poi scopre che il senso della vita risiede in un'altra cosa ecc.

Comunque, se intendi l'intreccio, vai di Bioshock Infinity o di Metal Gear 2. Poi sicuramente ci sono altri giochi complicati come questi...

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10514
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #13 il: 19 Febbraio 2015, 17:29:48 »
Bisogna stare attenti a quello che si intende per "trama". Molti la confondono con "intreccio"  :sisi:

TLOU ha una trama consistente, per esempio. Ogni cosa è finalizzata a raccontare la storia di un uomo e di una "morale" di fondo. Il problema di TLOU, come sta dicendo anche Bradipo, è la sua scarsa originalità. Vedi TLOU ed è come se avessi visto The Road ed è come se avessi visto Mad Max 2 ed è come se avessi visto Occhi bianchi sul pianeta Terra ed è come se avessi visto... ecc. La trama non cambia, perché il succo resta sempre quello: ossia c'è un uomo che subisce colpi dalla vita e comincia a lasciari andare ma poi scopre che il senso della vita risiede in un'altra cosa ecc.

Comunque, se intendi l'intreccio, vai di Bioshock Infinity o di Metal Gear 2. Poi sicuramente ci sono altri giochi complicati come questi...

Capito e grazie.
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline BRADIPODOC

  • Macchina da scrivere
  • ***
  • Post: 7073
  • Sesso: Maschio
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #14 il: 19 Febbraio 2015, 20:35:51 »
quasi tutti quell che fanno giochi molto narrativi vengono dal cinema...

non devi coinvolgere i big in progetti commerciali... come a volte capita che fanno quando escono film... dipende...

devi prendere gente giovane che lavora nei settori creativi... e non necessariamente nei videogiochi...

temo invece che più che esperti o giovani di livello... venga svolto un lavoro non troppo specializzato internamente per l'aspetto trama, sceneggiatura...

diciamo che l'impressione è che certe software house puntino sulla trama... sugli intrecci.. i dialoghi... il coinvolgimento emotivo... però poi è come se pensassero che è roba di nicchia e ci fanno un'avventura grafica o cose simili...

invece penso si possa fare meglio anche se c'è il gameplay sotto...

è un po' settoriale il mondo dei videogame...

è vero che ultimamente è molto contaminato... si vedono mescoloni ovunque...

però io lo trovo settoriale... meno di prima... ma ancora molto vincolato...

pensano troppo... guardano il target... le statistiche... si fanno troppi problemi...

prendi dei creativi e falli lavorare..

non dico in tutti i prodotti... ma metti in conto di provare a lanciare roba sperimentale...

giochi come outlast (un bellissimo horror)... sono un esempio... anche li vengono dal cinema per esempio...

fatto con due soldi... gameplay pessimo... però è piaciuto...

ora che molti indie game riescano meglio nella trama e nel racconto che i big è abbastanza indicativo...





Emile Cioran

"There is no means of proving it is preferable to be than not to be"

“Non c'è modo di provare che è preferibile essere al non essere.”

Offline Ryo Narushima

  • Penna d'oca
  • ****
  • Post: 110
  • Sesso: Maschio
  • Nuvola di Nanto
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #15 il: 20 Febbraio 2015, 06:13:25 »
OT, scusate

e quindi, un gioco che abbia una trama consistente, dove si può trovare?

Anche yakuza, un'esclusiva sony bistrattata ma che offre grandi emozioni e grandi personaggi. Oltre ad una storia di onore e mafia giapponese ben fatta.


''Vuoi capire in che modo si è evoluto il mondo? Prima dovevi spostare le mutande per vedere il culo. Ora devi spostare il culo per vedere le mutande.''

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10514
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #16 il: 20 Febbraio 2015, 07:26:47 »
Anche yakuza, un'esclusiva sony bistrattata ma che offre grandi emozioni e grandi personaggi. Oltre ad una storia di onore e mafia giapponese ben fatta.

Grazie, Ryo.
Perché bistrattata?
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Ryo Narushima

  • Penna d'oca
  • ****
  • Post: 110
  • Sesso: Maschio
  • Nuvola di Nanto
Re:[PS3] The Last of Us
« Risposta #17 il: 20 Febbraio 2015, 15:08:50 »
Grazie, Ryo.
Perché bistrattata?

Marketing di sega folle e utenza. Solo il primo infatti hanno tradotto, gli altri solo in inglese e molti capitoli nemmeno sono arrivati. E nemmeno la grafica aiuta più di tanto, anche se a me come filmati e impatto generale è sempre piaciuto. Ha molta atmosfera.


''Vuoi capire in che modo si è evoluto il mondo? Prima dovevi spostare le mutande per vedere il culo. Ora devi spostare il culo per vedere le mutande.''