Autore Topic: Bureau del Lettore (suggerimenti e consigli, domande, commenti veloci)  (Letto 4515 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Daniel Von Evol

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1503
  • Sesso: Maschio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #20 il: 13 Gennaio 2015, 22:09:40 »
Grazie dei consigli Bic  :)
("Campioni " era amichevolmente ironico  :asd:)

Vincitore Torneo mensile VII Ediz.,Vincitore pari merito Drabble 20,Vincitore pari merito 250 Caratteri 6 Ediz.,Vincitore pari merito 250 Caratteri 3 Ediz.,Vincitore 250 Caratteri 2 Ediz.,Vincitore 5° Torneo Haiku/Senryu,Vincitore 7° Torneo Haiku/Senryu,Vincitore Drabble 11, Raccontare la notizia 1°,Vincitore Drabble 6,
Vincitore 3° Torneo Haiku/Senryu,Tournament of song:Thrash Metal 2° ediz., Esercizi di stile (2°),
Best Utente Giugno 2015,Gioco dell'anagramma II
Gioco dell'anagramma V,Vincitore Drabble XXIII, Vincitore pari merito Contest Erotico-Estate 2016, Vincitore 250 Caratteri 8, Vincitore 250 Caratteri 9, Vincitore 250 Caratteri 10


Die when you die when you die you're gonna die
Die when you die when you die you're gonna die
(GG Allin)

Offline Ethan

  • Penna d'oca
  • ****
  • Post: 218
  • Sesso: Maschio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #21 il: 19 Gennaio 2015, 20:07:40 »
.............Che comunque ritenga una religione di primo piano il buddismo, è innegabile..........
Bic ricordi che proprio una tua domanda sul cosa intendevo dicendo che mi ero interessato al Buddhismo, inizió la nostra conoscenza epistolare ?
Io sto leggendo in contemporanea LA CONGIURA MACCHIAVELLI e LE PARTICELLE ELEMENTARI....vi sapró dire. Sul comodino, oltre il kindle, ho una pila di libri iniziati e non finiti...mi devo dare una regolata  :pf:
Non puoi dominare il vento, ma puoi orientare le vele...

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #22 il: 19 Gennaio 2015, 21:23:25 »
Bic ricordi che proprio una tua domanda sul cosa intendevo dicendo che mi ero interessato al Buddhismo, inizió la nostra conoscenza epistolare ?
Io sto leggendo in contemporanea LA CONGIURA MACCHIAVELLI e LE PARTICELLE ELEMENTARI....vi sapró dire. Sul comodino, oltre il kindle, ho una pila di libri iniziati e non finiti...mi devo dare una regolata  :pf:

Tu hai una memoria migliore della mia, Ethan. A me troppo spesso ricordi del passato si confondono con "sogni" che non appartengono a quella che, per contratto comune, viene chiamata realtà :asd:
Torno nella realtà ordinaria grazie a te, e al mio prossimo che ti assomiglia. No, non me lo ricordavo. E grazie per avermelo ricordato  :fiore:

Io invece sto leggendo.. no, non un capolavoro ma un bell'esempio di letteratura utopica, e cioè Notizie da nessun luogo (News from Nowhere), di William Morris.
Se teniamo conto del fatto che fu pubblicato nel 1890, sono stupefatta dell'analisi sociale che fa e di come sia stato veggente riguardo la splendida attuale economia, anche in senso lato, con i risvolti e gli involti.
Ogni tanto mi piace fantasticare a come sarebbe bello il mondo se... anche perché la mia teoria apparentemente perdente è che non si va avanti in virtù di certezze ma di utopie. Solo che per verificarlo bisogna imbracciare il bi(c)nocolo al contrario.
« Ultima modifica: 19 Gennaio 2015, 21:38:49 da Bic »
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline tontonlino

  • Pennino
  • ******
  • Post: 650
  • Sesso: Maschio
  • tontonlino con la N (correggete)
Re:Consiglia un libro
« Risposta #23 il: 08 Marzo 2015, 11:57:07 »
Il libro che consiglio è "I miserabili" di Victor Hugo. Un classico, quindi. Ecco perché. Quando ero un ragazzino, abitavo allora in Corsica, venne ad assentarsi il nostro insegnante di lettere. A sostituirlo chiamarono un insegnante piuttosto anziano, che a vederlo mi sembrava stesse in pensione da un pezzo. Aveva una borsa di pelle, che probabilmente aveva fatto le due guerre mondiali. Ne estrasse un libro, "I Miserabili", appunto, e cominciò a leggere. Per tutta la durata della sua supplenza la classe dovette subire la lettura del capolavoro, tutta la classe tranne un alunno: io. Ero l'unico ad ascoltare. Mentre gli altri lanciavano aerei di carta e ballavano sui banchi, io sognavo. Conobbi i Tenardier, il temibile e spietato Javert, ma anche la dolce Cosette e, soprattutto Jean Valjean. Come lui desideravo vedere il trionfo della giustizia e quello del cuore.
 
Io insegno e non mi illudo che tutta una classe segua le mie lezioni. Tanto so che fine misera sta facendo il Francese in Italia. Credo, però, che se una sola persona s'interessasse a quel che dico allora l'avrò salvata. Così come quel vecchio insegnante ha salvato me.
« Ultima modifica: 08 Marzo 2015, 12:38:01 da tontonlino »
"Da quando abbiamo la televisione in casa, prendiamo i nostri pasti tutti dallo stesso lato del tavolo, come nell'ultima cena di Leonardo da Vinci"

Marcel Pagnol

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Re:Consiglia un libro
« Risposta #24 il: 08 Marzo 2015, 13:40:50 »
Ah, I Miserabili. L'avevo letto che ero una ragazzina. Molto ora si confonde nella mia memoria e dovrei riprenderlo.  :sisi: Mi ricordo la pena e l'angustia per Jean Valjean, e il suo senso di ribellione che facevo mio...

E visto che siamo partiti con i grandi classici francesi, io consiglio il re dei feuilleton: Il conte di Montecristo. Un'avventura da cui non ci si riesce a staccare, nonostante la mole di pagine.

  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Consiglia un libro
« Risposta #25 il: 08 Marzo 2015, 23:29:38 »
Anche i libri che voglio consigliare provengono da una esperienza scolastica, ma non li reputo classici. Anche se potrei sbagliarmi. Ancora anni fa, come compiti per le vacanze estive la professoressa di italiano ci diede la solita lista di libri, di cui ne dovevamo leggere ben tre. Visto che volevo tenermi buona l'insegnante, in vista dell'ultimo anno scolastico, optai per un classico "Il fu Mattia Pascal" e per i due libri che voglio consigliare.
Scelti per le loro poche pagine, non sapevo ancora quanto mi avrebbero lasciato dentro. Questi due romanzi brevi di Éric-Emmanuel Schmitt sono: Oscar e la dama in rosa e Il bambino di Noè.

Il primo racconta la storia di un bambino malato di leucemia, che grazie ad un'infermiera, inizia a scrivere delle lettere indirizzate a Dio. In queste lettere deve raccontare la sua vita, e immaginare come sarebbe fra dieci, venti, trent'anni e così via in successione. Il secondo romanzo invece, parla di un bambino ebreo durante la perseguzione nazista. Questo si rifugia dentro una chiesa, mescolandosi fra i bambini cristiani per poter sopravvivere.

Sono due storie tristi, ma che sotto sotto sanno straparti un sorriso per quanto amaro. Io amo il punto di vista dei bambini, è completamente diverso, più semplice, perchè non capiscono bene le cose degli adulti ma allo stesso tempo le capiscono meglio e sanno spiegarlo meglio. Poi per me che non mi commuovo facilmente, ho trovato due chicche che mi hanno fatto aprire la mia fontana interiore. Li porterò sempre dentro di me, dentro al mio cuore.

Offline barabba

  • Moderatore
  • Pennino
  • *****
  • Post: 542
  • Sesso: Maschio
  • Non egere felicitate felicitas vestra est
Re:Re:Consiglia un libro
« Risposta #26 il: 10 Marzo 2015, 16:50:21 »
Se potete prendete in mano Il giorno del giudizio di Salvatore Satta. Narra le vicende della famiglia Sanna Carboni nella Nuoro di inizio Novecento. Un testo triste e malinconico, ma con riflessioni profonde, profondissime sull'essenza della vita e un magnifico affresco di caratteri. Un libro su una famiglia di "vinti" su una terra sconfitta da secoli di abbandono.
Un romanzo confezionato da uno dei più grandi giuristi italiani, sardo, della seconda metà del Novecento.

Offline Voronwe

  • Stilo
  • **
  • Post: 22
  • Sesso: Maschio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #27 il: 22 Marzo 2015, 18:36:46 »
Sto leggendo The Canterbury Tales di Chaucer e Gormenghast di Peake. Appena ne finirò uno comincerò The Treason of Isengard, il settimo volume di The History of Middle Earth.

Offline Just a little girl

  • Biro
  • **
  • Post: 3050
  • Sesso: Femmina
  • Regno delle Storie
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #28 il: 22 Marzo 2015, 19:41:45 »
Il terzo volume delle Guerre del Mondo Emerso, non ho il coraggio di finirlo  :sad: è la mia seconda lettura di questa saga e la amo ancor più della prima volta!

Offline poeta zaza

  • Redazione di Effemeridi
  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1566
  • Sesso: Femmina
  • Angolo Poetico
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #29 il: 19 Aprile 2015, 14:10:53 »
Di sabbia e catrame è la vita:
o scorre o si lega alle dita.



Offline Voronwe

  • Stilo
  • **
  • Post: 22
  • Sesso: Maschio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #30 il: 23 Aprile 2015, 10:17:31 »
Finito Neuromante di Gibson. Lo sto ancora metabolizzando.

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #31 il: 23 Aprile 2015, 18:49:10 »
Finito Neuromante di Gibson. Lo sto ancora metabolizzando.

Ci credo. Bello, comunque: soluzione narrativa fantastica per l'argomento.
Hai intenzione di leggere tutta la Trilogia dello Sprawl?
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #32 il: 23 Aprile 2015, 19:15:21 »
sto leggendo il quarto di GOT, anche se ultimamente sto più scrivendo che leggendo  :Cat:
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Gargaros

  • Moderatore
  • Biro
  • *****
  • Post: 4966
  • "Ecate, figlia mia..."
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #33 il: 24 Aprile 2015, 15:31:50 »
pepperepèèè pepèèè peppereppeppepèèè [sarebbero le trombe che squillano]

Ho finito finalmente Il re giallo... Mammamia, che strazio, davvero che strazio. Due mesi di strazio. Un'edizione indegna di un autore così importante. Una bieca operazione commerciale per sfruttare il successo di una serie televisiva che si sarebbe ispirata al libro e vendere due copie in croce con un lavoro di traduzione e cura editoriale minimo, se non 0 assoluto.

Non compratelo. Avessi la macchina del tempo, tornerei indietro e ucciderei il me stesso prima che desse soldi a questi ladri spudorati.
« Ultima modifica: 24 Aprile 2015, 15:32:52 da Gargaros »

Offline Voronwe

  • Stilo
  • **
  • Post: 22
  • Sesso: Maschio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #34 il: 27 Aprile 2015, 16:25:51 »
Ci credo. Bello, comunque: soluzione narrativa fantastica per l'argomento.
Hai intenzione di leggere tutta la Trilogia dello Sprawl?

Penso proprio di si  :ahsisi:

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #35 il: 27 Aprile 2015, 17:30:39 »
Penso proprio di si  :ahsisi:

Ora mi sono imbarcata in altro ma voglio finirla anch'io.
Voronwe, poi si intitola un topic a Gibson, se non viene fatto prima.
  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #36 il: 27 Aprile 2015, 19:03:27 »
e se aprissimo un topic dove postare le recensioni di ciò che abbiamo letto?  :uhm:
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Bic

  • Tea C. Blanc
  • Amministratore
  • Tastiera digitale
  • ******
  • Post: 10513
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #37 il: 27 Aprile 2015, 19:11:17 »
e se aprissimo un topic dove postare le recensioni di ciò che abbiamo letto?  :uhm:

Preferirei che si aprissero topic dedicati allo scrittore (ove non esiste; vedere Indice) o topic dedicati a scrittore + opera.
L'indicizzazione degli argomenti nell'Indice risulta migliore è più logicamente organizzata.


  Contatti:
bic@nuovasolaria.net
facebook: Tea C. Blanc

Offline Calvinator2

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 2008
  • Sesso: Maschio
  • Regno delle Storie: principiante novizio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #38 il: 27 Aprile 2015, 19:12:51 »
Preferirei che si aprissero topic dedicati allo scrittore (ove non esiste; vedere Indice) o topic dedicati a scrittore + opera.
L'indicizzazione degli argomenti nell'Indice risulta migliore è più logicamente organizzata.

capito  :sisi:
Io che l’ho capito dal principio il motivo per cui ora scrivo.
Che ho fallito il mio suicidio però sono recidivo.

Offline Daniel Von Evol

  • Penna Stilografica
  • *
  • Post: 1503
  • Sesso: Maschio
Re:Il ristorante della mente - Cosa state leggendo?
« Risposta #39 il: 02 Maggio 2015, 13:15:54 »
Ho letto (me lo sono ritrovato in casa) Io E Te  di Ammaniti,  quel libro sottile sottile (130 pagine) che avrete visto senz'altro. Un bel racconto, mi è piaciuto. Ho letto tante cose di Ammaniti e difficilmente mi ha deluso.  :ahsisi:

Vincitore Torneo mensile VII Ediz.,Vincitore pari merito Drabble 20,Vincitore pari merito 250 Caratteri 6 Ediz.,Vincitore pari merito 250 Caratteri 3 Ediz.,Vincitore 250 Caratteri 2 Ediz.,Vincitore 5° Torneo Haiku/Senryu,Vincitore 7° Torneo Haiku/Senryu,Vincitore Drabble 11, Raccontare la notizia 1°,Vincitore Drabble 6,
Vincitore 3° Torneo Haiku/Senryu,Tournament of song:Thrash Metal 2° ediz., Esercizi di stile (2°),
Best Utente Giugno 2015,Gioco dell'anagramma II
Gioco dell'anagramma V,Vincitore Drabble XXIII, Vincitore pari merito Contest Erotico-Estate 2016, Vincitore 250 Caratteri 8, Vincitore 250 Caratteri 9, Vincitore 250 Caratteri 10


Die when you die when you die you're gonna die
Die when you die when you die you're gonna die
(GG Allin)